Le persone nel corso della storia hanno creato metodi per potersi organizzare, creare, costruire e scegliere. Tutto questo lo hanno fatto per le organizzazioni che gestivano, sia che fossero aziende, scuole, gruppi, squadre di calcio, ristoranti o qualsiasi cosa.

 

Y-Life è restituire alle persone, ciò che le stesse persone, hanno creato per le proprie organizzazioni.

Y-Life è scoprire le proprie risorse, anche quelle che non conosciamo.

Y-Life è riempire il nostro zaino di tanti strumenti da utilizzare. Molti la chiamano cassetta degli attrezzi, noi preferiamo identificarla la “zucca degli attrezzi”.

Y-Life è scoprire quanti talenti abbiamo.

 

Y-Life è un metodo che deriva da diversi ambiti e da ognuno di questi prende i principi per unirli ed esaltarli in un modello che mette al centro la persona.

  • Il primo ambito è quello della qualità.

Basandosi sull'approccio ai sistemi qualità applicati alle aziende, al fine di essere organizzate in modo ottimale, rivolge lo stesso approccio alle persone fornendo loro il modo per gestire al meglio tempo e risorse della propria vita, a vantaggio di se stesse e delle organizzazioni in cui si trovano.

  • Il secondo ambito sono le tecniche relazionali e di gruppo.

Esaltano lo scambio di pensieri ed il lavorare insieme, al fine di rendere le risorse dei singoli ottimizzate per il contesto in cui si trovano.

  • Il terzo è il counseling.

Questo ambito valorizza le risorse di una persona e sviluppa le sue potenzialità con un approccio maieutico.

  • L’ultimo ambito è il coaching.

Dare il giusto peso agli obiettivi da raggiungere è l’elemento imprescindibile in una chiave moderna di un’organizzazione.

 

Y-Life è un metodo che unisce tutto questo, ecco perché usiamo la parola “You”.

 

I principi uniti a strumenti e metodologie, che spaziano dalle quattro aree citate alle aree ad esse connesse (statistica, marketing, metodo scientifico, relazionale, dei gruppi, etc.), danno la possibilità di effettuare scelte migliori e più consapevoli in ogni aspetto della propria vita, sia lavorativa che personale.

 

Y-Life “first step”, è un assaggio (è il modo in cui si approccia al ) del modello che Dandelion ha creato per la valorizzazione delle risorse personali al fine di concepire, concretizzare ed effettuare scelte autonome e consapevoli verso il raggiungimento dei propri obiettivi. Lo sviluppo di questo metodo ha avuto negli ultimi tre anni aree di applicazione che vanno dall’ambito universitario, equo e solidale, dell’istruzione e aziendale, sia a livello di singoli individui che di organizzazioni.